Torta soffice di grano duro, zucchero di canna e pepite di cioccolato di Luca Montersino

Marzo 17, 2018Sabrina Bon

La scorsa primavera ho ricevuto in regalo a sorpresa da mia madre il libro di Luca Montersino “Golosi di Salute”. Devo riconoscere che il libro mi ha incuriosito molto, dal momento che anch’io sono tra gli estimatori delle farine integrali e un po’ alternative alla classica farina di frumento 00. Il libro contiene svariate ricette che spaziano dai biscotti alle torte da forno, dalle torte cremose ai dolci per la colazione fino ai grandi lievitati e le confetture, tutte accomunate dall’uso di prodotti non raffinati e in grado di accontentare chi soffre di varie intolleranze (ci sono ricette per intolleranti al glutine, per intolleranti al lattosio, a basso indice glicemico e così via).

Tra tutte le ricette, la prima che ho voluto sperimentare è stata quella della “Torta soffice di grano duro, zucchero di canna e pepite di cioccolato”.
A differenza della ricetta originale prevista nel libro, io ho deciso di rivisitare le dosi degli ingredienti nel seguente modo:
– 210 gr. di tuorli d’uovo;
– 175 gr. di uova intere;
– 280 gr. di zucchero di canna scuro;
– 70 gr. di fecola di patate;
– 210 gr. di farina di grano duro integrale;
– 105 gr. di burro con 82% di m.g.;
– 140 gr. di mandorle a filetti;
– 140 gr. di pepite di cioccolato:

per la decorazione:
– zucchero a velo;
– cioccolato in granella.

Procedura.
1. Setacciamo la farina di grano duro integrale con la fecola di patate e la mettiamo da parte.
2. Montiamo le uova intere con i tuorli e lo zucchero di canna.
3. Incorporiamo al composto di uova, tuorli e zucchero di canna la farina setacciata con la fecola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto. 
4. Uniamo infine il burro fuso e completiamo con le mandorle a filetti e con le pepite di cioccolato. 
5. Versiamo il composto in una tortiera imburrata e infarinata. Per quanto concerne la cottura io ho cotto il dolce a 190 °C per 15 minuti e poi a 180 °C per altri 45 minuti. 
6. Decoriamo infine con zucchero a velo e cioccolato in granella.

Ed ecco qui il risultato finale:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Ricetta successiva