Mignon di clafoutis alle mele

Marzo 15, 2018Sabrina Bon
Se amate l’abbinamento mela-cannella e siete alla ricerca di un gusto delicato e un po’ “fuori dall’ordinario”, dovete assolutamente sperimentare questi clafoutis alle mele in versione mignon!
 

 


Ingredienti (giusto per darvi un’idea, con le dosi sottoindicate io ho ottenuto 30 mignon e ho avanzato dell’ulteriore pasta sablée con la quale ho preparato dei biscotti!)

per la sablée Breton:
110 gr. di tuorlo d’uovo;
260 gr. di zucchero semolato;
320 gr. di burro;
8 gr. di sale;
450 gr. di farina 00;
30 gr. di lievito chimico;
4 gr. di cannella

per il composto clafoutis:
180 gr. di uova intere;
60 gr. di tuorlo d’uovo;
130 gr. di zucchero semolato;
80 gr. di farina 00;
20 ml. di rum;
200 ml. di latte intero fresco;
200 ml. di panna fresca;
30 gr. di burro;
100 gr. di uva sultanina

per la composta di mele:
500 gr. di mele pink lady;
50 gr. di miele d’acacia;
50 gr. di zucchero semolato;
15 gr. di agar agar;
80 gr. di burro

per la finitura:
cannella in polvere;
gelatina neutra a freddo;
buccia di mela pink lady;
pinoli.

Procedura.
1. Per la sablée Breton: montare in planetaria con la frusta il burro e lo zucchero. Quando il composto sarà ben montato, aggiungere a filo i tuorli. Miscelare la farina 00 insieme al lievito chimico, al sale e alla cannella e unire il tutto al composto precedentemente ottenuto, impastando con la foglia. Far riposare l’impasto in frigo per 2 ore circa. 

2. Per il composto clafoutis: miscelare le uova e i tuorli con lo zucchero e la farina, fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. Unire il latte e la panna, e successivamente il burro fuso e il rum. Versare il composto in una brocca.

3. Per la composta di mele: sbucciare e tagliare a pezzetti le mele; miscelare i tocchetti di mela con il resto degli ingredienti (miele, zucchero, agar agar e burro). Riporre il tutto in un sacchetto da sottovuoto e sigillarlo. Far cuocere il sacchetto in una pentola piena d’acqua bollente per circa 20 minuti. Una volta cotte le mele, frullarle con l’aiuto di un mixer ad immersione.
Far raffreddare la composta in frigorifero.

4. Montaggio: aiutandosi con un matterello e un po’ di farina, stendere su un piano la pasta sablée. Con un tagliabiscotti circolare, ricavare dei dischetti con cui rivestire i fondi di uno stampo da tartellette in silicone. Bucherellare i dischetti di pasta sablée con una forchetta e cuocere in forno a 180 °C per 3 minuti circa.
Far ammollare l’uvetta sultanina in acqua calda e poi scolarla.
Estrarre la teglia dal forno e riporre sopra i dischetti qualche chicco di uva sultanina. Riempire poi gli stampini per 3/4 con il composto clafoutis e infornare di nuovo a 140°C per 15-20 minuti. Una volta cotti andrebbero collocati in abbattitore (io, non disponendo di abbattitore, li ho lasciati in congelatore per un’oretta).
Per la finitura: completare il dolce con la composta di mele. (Anche dopo questa fase i mignon dovrebbero essere collocati in abbattitore. Io li ho riposti in congelatore per un’altra ora). Infine spolverizzare con cannella in polvere, decorare con della buccia di mela tagliata finissima e gelatinare con gelatina neutra a freddo. 

 

0 0 vote
Article Rating
Iscriviti
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ricetta precedente Ricetta successiva
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x